Doppia diagnosi; Un approccio centrato su persona, gruppo e famiglia

Con la definizione di “doppia diagnosi” si fa comunemente riferimento alla coesistenza, in una stessa persona, di una condizione di uso/abuso di sostanze stupefacenti associata a sintomi di tipo psichiatrico. In alcuni casi l’uso di sostanze può derivare dall’esigenza di contenere sintomi psichiatrici e avere pertanto una funzione autoterapeutica; in altri individui, invece, può assumere…