Ragazzo morto in discoteca; CeIS don Picchi, “Senza prevenzione e coinvolgimento famiglie e scuola è strage annunciata”

“Alla luce dei fatti tragici che hanno visto protagonisti ragazzi giovanissimi vittime delle droghe e dello sballo in discoteca crediamo quanto mai opportuno rilanciare la necessità di fare prevenzione con le famiglie e soprattutto nelle scuole. Non bastano più solo le campagne di informazione, occorre avere la possibilità di confronto diretto con i ragazzi nei…