Droga 3.0: lo sballo viaggia sui social. Presidente CeIS: “In Italia situazione inquietante”

Roberto Mineo: “Droghe leggere e pesanti distinzione ipocrita e artificiosa. Educazione e prevenzione non bastano”. Un grazie al Papa e una parola ai candidati sindaci di Roma Tra i mali del mondo per cui Papa Francesco ha elevato un’accorata preghiera, durante la Veglia di giovedì scorso “per asciugare le lacrime”, c’è anche quello delle dipendenze.…